Aspetto fondamentale della vita in USA, il Credit Score non è così conosciuto nei paesi europei. Questo punteggio assegnato ad un consumatore, infatti ha un peso fortissimo sulla vita di tutti i giorni, in quanto ha un forte impatto su scelte economiche e finanziarie di chi vive negli Stati Uniti. È importante quindi conoscere bene e fin da subito che cos’è il Credit Score, che cosa implica, e come sfruttare questo strumento a proprio favore.  

Che Cos'è il Credit Score?

Il Credit Score è un numero compreso tra i 300 e gli 850 che rappresenta l’affidabilità creditizia e la solvibilità di una determinata persona. Più alto è il punteggio, più si avrà la possibilità di ottenere un prestito finanziario con termini più favorevoli.  

Il Credit Score è stato creato da FICO (Fair Isaac Corporation). Sebbene esistano altri sistemi di valutazione del credito, il punteggio FICO è di gran lunga il più utilizzato dagli istituti finanziari.  

Il Credit Score può influenzare in maniera significativa sulla vita finanziaria di un consumatore. 

È importante sottolineare che il Credit Score è anche considerato un fattore determinante per aprire un conto con una compagnia telefonica, la compagnia elettrica o per affittare un appartamento, solo per nominarne alcuni.  

Il Credit Score svolge infatti un ruolo chiave nella decisione di un finanziatore quando viene richiesto un credito. Le persone con un Credit Score inferiore a 640, ad esempio, sono generalmente considerate “Subprime Borrowers”. In questo caso, gli istituti di credito spesso chiedono una percentuale d’interesse molto alta, o tempi di rimborso più brevi o un cosiddetto co-signer (un altro individuo che si metta a disposizione di ripagare il debito qualora il richiedente non fosse in grado di fare i pagamenti secondo i termini stipulati nel contratto finanziario). Questo perché il richiedente è considerato un soggetto a rischio. Con un Credit Score molto basso potrebbe addirittura essere negata qualsiasi richiesta di finanziamento.  

Al contrario, un Credit Score di 700 o superiore è generalmente considerato buono e di conseguenza i termini e la percentuale di interesse del prestito sono più convenienti.  

Un Credit Score superiore a 800 è considerato eccellente.  

Nel dettaglio:  

  • Eccellente: da 800 a 850 
  • Molto buono: da 740 a 799 
  • Buono: da 670 a 739
  • Sufficiente: da 580 a 669 
  • Scarso: da 300 a 579 

Come viene calcolato il Credit Score?

Negli Stati Uniti esistono tre principali agenzie che segnalano, aggiornano e memorizzano la “Credit History” dei consumatori; Experian, Equifax e Transunion.    
Il Credit Score viene determinato secondo cinque fattori principali, elencati qui sotto in ordine di importanza:  

  • Payment History, ovvero la puntualità dei pagamenti (35%)
  • Total amount owed, vale a dire l’importo totale di tutti i prestiti che devono ancora essere ripagati (30%)
  • Length of Credit History, che viene calcolata la durata media di tutti i prestiti ancora aperti dal più vecchio al più recente (15%)
  • Types of Credit, ovvero i tipi di prestiti richiesti (10%) 
  • New Credit o Hard Inquiries , quando viene chiesto un nuovo prestito (10%) 

Come Stabilire un Credit Score 

Esistono svariati metodi per ottenere un Credit Score, e di conseguenza una Credit History. Richiedere una “Secured Credit Card” tramite una banca o Credit Card Provider è, a mio parere, il metodo più semplice. Così facendo, la compagnia della carta di credito chiederà di pagare un deposito, solitamente dai $200 ai $500. È indispensabile spendere meno del 10% del limite sulla carta e pagare l’intero importo entro la “Due date”. Dopo già 6 mesi si noterà un notevole  cambiamento nel Credit Score. 

Personalmente, spendevo soltanto $10 in benzina ogni mese e pagavo l’ammontare totale settimane prima della “Due Date”. Dopo 6 mesi il mio Credit Score aveva già raggiunto 700+.  

È importante richiedere il Credit Score, tramite il sito FICO, almeno una volta l’anno, per verificare e riportare eventuali errori. Consiglio inoltre di scaricare applicazioni gratuite come Credit Karma che permette di verificare il Credit Score in qualsiasi momento della giornata. 

Come Migliorare il Credit Score

Nel caso si abbia già un Credit Score, ma si desideri migliorarlo, esistono diverse strategie per raggiungere questo obbiettivo. Elenchiamo qui sotto alcuni dei metodi consigliati.  

  • Pagare tutti i prestiti dovuti entro la “Due Date”. Anche solo un pagamento in ritardo potrebbe incidere notevolmente sul Credit Score . 
  • Chiedere un aumento del “Credit Limit” alla compagnia di Carta di credito (sempre se si è già stabilita una buona reputazione), questo aiuterà a mantenere un “Lower Credit Utilization Rate”.
  • Evitare di chiudere la carta di credito più “vecchia” in quanto potrebbe danneggiare il punteggio (“Length of Credit History”)  .
  • Non spendere più del 10% del Credit Card Limit. 

Gli Authorized Users

Un consiglio finale, che potrebbe essere utile per le mamme della Community. Se avete dei figli e la vostra carta di credito è in “good standing”, chiedete, tramite la compagnia di carta di credito, di aggiungere i piccoli come “Authorized Users”. Da notare è che ciò non vuol dire che il bimbo/a dovrà veramente utilizzare la carta di credito. Quando raggiungeranno i 18 anni avranno così un Credit Score di 800+.  

Da notare, è che anche utenti maggiorenni, come il vostro partner, possono essere aggiunti alla vostra carta di credito come “Authorized Users”, e beneficiare del vostro Credit Score. Come per i bambini, l’utente che aggiungerete alla vostra carta non dovrà per forza utilizzare questa carta di credito per aumentare il proprio Credit Score.  

In Conclusione

In questo articolo abbiamo parlato di che cosa sia il Credit Score, di come fare ad averlo e migliorarlo. Abbiamo anche e di alcuni consigli pratici da seguire per ottimizzare il proprio credit score e quello di figli e partner.  

Spero che questo articolo sia servito per fare della chiarezza sul Credit Score, e per ulteriori domande, mi trovate su Instagram @_rosselladavis, o su Facebook con il nome Rossella Rose.  

Rossella  Davis